DOMANDE FREQUENTI
home / domande frequenti
 
Cos’è il trucco permanente o micropigmentazione
E’ una sorta di tatuaggio eseguito con una strumentazione appositamente studiata e utilizzando colori bioriassorbibili: Da qui il nome di micropigmentazione.

Utilissimo se vuoi avere un aspetto sempre curato in ogni momento della giornata con un risultato molto naturale,  ma può anche essere la risposta a piccole imperfezioni o cicatrici da mascherare.

A chi è indicato:
Utilissimo se vuoi avere un aspetto sempre curato in ogni momento della giornata con un risultato molto naturale,  ottimo supporto al make-up quotidiano , per chi pratica sport, chi va al mare o in piscina,   ma può anche essere la risposta a piccole imperfezioni o cicatrici da mascherare
Trucco permanente e tatuaggio, differenza
Possiamo definire il trucco permanente  un micro tatuaggio precisissimo.

In realtà la diversità sta nelle tecniche di applicazione, nella durata della pigmentazione e nella composizione del pigmento. Infatti il trattamento va meno in profondità nella pelle risultando

meno invasivo, i colori usati sono esclusivamente naturali, testati e certificati, in genere molto tollerati. La durata del trucco è inoltre limitata nel tempo.

LA DURATA
Il trucco permanente , proprio in virtù del fatto che viene effettuato con pigmenti naturali nel rispetto della normativa  vigente,tende  ad attenuarsi grazie al fisiologico ricambio cellulare della pelle.

Non c’è un limite di tempo valido per tutti, varia da caso a caso, ma a titolo esemplificativo dopo un primo ritocco dopo un mese si può consigliare una seduta di mantenimento ogni 8-12 mesi per un risultato sempre ottimale.

TEMPO DI ESECUZIONE DEL TRATTAMENTO
Il trattamento di trucco permanente prevede 2 fasi distinte: La progettazione, e la realizzazione.La seduta ha una durata complessiva di circa 2 ore.

Durante la progettazione l’operatore  disegna con un feltrino sterile la forma del sopracciglio, bocca o contorno occhi che si vuole realizzare. Questa fase di studio è fondamentale perché l’operatore proporrà alla cliente il disegno e il colore di ciò che andrà a realizzare.

REALIZZAZIONE
Una volta che la cliente ha approvato il disegno preparatorio, inizia la realizzazione del lavoro vero e proprio. Infine si applica una pasta lenitiva post-trattamento e si comunicano al cliente tutte le indicazioni da seguire per una corretta guarigione del tatuaggio

CONTROINDICAZIONI: Informare l'operatore se:

  • si soffre di allergie specifiche

  • si stanno assumendo farmaci  o cure che possano alterare le normali reazioni dell'organismo

  • se si stanno eseguendo trattamenti medico estetici sul viso(iniezioni acido ialuronico,filler,trattamenti acidi glicolico...)

  • si è in stato di gravidanza

  • si soffre di Herpes,di diabete,o alterazioni cutanee.


Non si può praticare la micropigmentazione su cute con processi infiammatori

INFORMAZIONI TECNICHE:
il trattamento consiste nell'introduzione sottocute di pigmenti bioriassorbibili..

la durata nel tempo della micropigmentazione dipende dipende dalla zona trattata e dalla tonalità del colore usato,.mediamente la durata è di 12 mesi.

Sbiadisce progressivamente a seconda del tipo di pelle.Per un risultato ottimale è necessario un primo ritocco dopo circa un mese ed uno ogni 8/12.

Fisiologicamente la tonalità sbiadisce dal30% al 50% del colore iniziale: questo è molto importante da tenere a mente durante la fase di progettazione nel momento in cui avviene la scelta del colore assieme all’operatore

la stabilizzazione del lavoro si ottiene dopo i primi 25 giorni.

Se si è soggetti ad allergie è consigliabile eseguire un test di tollerabilità cutanea

REGOLE DI COMPORTAMENTO:

  • non prendere il sole sulle parti trattate per almeno 14 giorni.

  • In caso di esposizione al sole proteggere la parte con creme a protezione totale.Non usare trucco o saponi o altro sulla parte trattata per almeno 10 giorni.

  • Seguire i consigli dell’operatore per mantenere morbida ed idratata la parte trattata

MICROPIGMENTAZIONE
Per Dermopigmentazione si intende la specialità estetica che prevede l’introduzione nella cute di pigmenti specifici biocompatibili per mezzo di applicatori appositamente studiati al fine di correggere, modificare ed equilibrare determinati tratti del viso o del corpo.
VALENTINA MURGIA
Operatore Dermopigmentista
Ai sensi della legge regionale n.19/07 Pigmenti a norma di legge resolution Res Ap (2008) 1
CONTATTI
Valentina Murgia
Operatore Dermopigmentista

Tel. +39 347 5035475
vmurgia@hotmail.it
Valentina Murgia - P.IVA 01411610494 - Tel. +39 347 5035475 - vmurgia@hotmail.it